Redazione Paese24.it

Ingegnere di Amendolara tra gli autori di uno studio vincitore del Water 2021 Best Paper Award

Ingegnere di Amendolara tra gli autori di uno studio vincitore del Water 2021 Best Paper Award
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Print Friendly, PDF & Email

Amendolara sempre più green, non soltanto per le iniziative messe in cantiere dall’Amministrazione Comunale ma anche per merito dei suoi giovani professionisti. Infatti c’è anche un ingegnere del “Paese delle Mandorle e della Secca”, la giovanissima Stefania Palermo, nello staff dell’Università della Calabria vincitore del Water 2021 Best Paper Award. Stefania, figlia dell’ingegnere Nicola Palermo, ha realizzato uno studio che analizza il ruolo dei tetti verdi nelle strategie di gestione sostenibile delle acque piovane nelle aree urbane. La ricerca è stata sviluppata presso il Dipartimento di Ingegneria Civile e nel Laboratorio di Idraulica e Idrologia Urbana (LIU) che vede come responsabile scientifico la professoressa Patrizia Piro docente di Costruzioni Idrauliche, Marittime e Idrologia che assieme ai ricercatori Stefania Palermo (nella foto al centro), Michele Turco e Francesca Principato hanno realizzato questo innovativo studio – dal titolo “Hydrological Effectiveness of an Extensive Green Roof in Mediterranean Climate” – che presenta gli esiti di un monitoraggio condotto sul comportamento di un tetto verde estensivo realizzato all’interno del Campus di Arcavacata di Rende (Cosenza) per valutare gli effetti di questa soluzione nelle aree a clima mediterraneo.

Vincenzo La Camera

Condividilo Subito
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments