Redazione Paese24.it

Villapiana. Lutto cittadino per la tragica scomparsa di Pietro Amatulli

Villapiana. Lutto cittadino per la tragica scomparsa di Pietro Amatulli
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa

Il sindaco del Comune di Villapiana, Paolo Montalti, ha proclamato il lutto cittadino per martedì 8 giugno, dalle ore 15 alle 17.30, in concomitanza con le esequie del povero Pietro Amatulli, 54 anni, scomparso tragicamente domenica sera sulla Ss 106 tra Nova Siri (Mt) e Rocca Imperiale quando ha perso il controllo della sua moto per cause in corso di accertamento. Inutili i soccorsi davanti agli occhi increduli dei suoi amici con i quali era uscito in moto e stava rientrando a casa.

Pietro Amatulli era molto conosciuto nel comprensorio per la sua attività di artigiano del legno che, assieme al papà, lo aveva portato a realizzare pregevoli scale per numerosi clienti. Sono ore di sgomento e tristezza, queste, per la comunità di Villapiana tanto da indurre il sindaco a proclamare, appunto, il lutto cittadino. Persona semplice, cordiale, dall’animo buono e con l’hobby della moto, è andato incontro al suo destino crudele. Pietro era anche trombettista della locale banda musicale “Stella Maris”. I funerali si svolgeranno martedì 8 giugno alle ore 15.30 nella chiesa madre “Maria Santissima del Piano” di Villapiana centro.

Vincenzo La Camera

Condividilo Subito
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments