Redazione Paese24.it

Blackout cellulari per diversi giorni. Azione contro operatori telefonici in provincia di Cosenza

Blackout cellulari per diversi giorni. Azione contro operatori telefonici in provincia di Cosenza
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa

Blackout delle linee mobili Wind Tre, Poste Mobili e Iliad nei giorni dal 2 all’8 giugno, l’Unione per la Difesa dei Consumatori (UDICON) si fa promotrice di un’azione contro i tre operatori telefonici: risarcire e corrispondere indennizzi per gli utenti di Mandatoriccio che hanno subito il prolungato disservizio. È quanto fa sapere il presidente provinciale Ferruccio Colamaria informando che l’UDICON ha inteso farsi portavoce del grave disagio subito da quanti si sono visti costretti a cambiare repentinamente rete per sopperire al disservizio ed uscire dall’isolamento telefonico.

Disconnessi, senza la possibilità di effettuare e ricevere chiamate alcuni associati – fa sapere Colamaria – hanno più volte chiesto il ripristino della fornitura, senza però ricevere un utile riscontro. È per questo motivo che l’Udicon ha chiesto che vengano adottati tutti i provvedimenti necessari ad impedire che tale fenomeno si ripresenti, lo sgravio degli importi relativi ai periodi del disservizio, nonché l’erogazione di un congruo indennizzo per i danni subiti.

Redazione

Condividilo Subito
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments