Redazione Paese24.it

Il Covid fa capolino nell’estate dell’Alto Jonio. Sei casi a Roseto Capo Spulico

Il Covid fa capolino nell’estate dell’Alto Jonio. Sei casi a Roseto Capo Spulico
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa

Il Coronavirus fa capolino nell’estate dell’Alto Jonio Cosentino e più precisamente a Roseto Capo Spulico dove nelle ultime ore sono stati segnalati sei casi di positività al tampone antigenico rapido in attesa di conferma con il test molecolare, come da prassi. Tra questi figura anche un ospite in vacanza. Considerata la positività al Covid-19 di un paio di giovanissimi il sindaco Rosanna Mazzia ha deciso di sospendere per il momento e a scopo precauzionale le attività del campo estivo, pur non riscontrando tra gli iscritti e gli animatori alcun contagiato. Lo stesso primo cittadino invita cittadini e turisti a mantenere un comportamento responsabile. Nel frattempo è stato già effettuato da parte delle autorità competenti un primo tracciamento dei contatti dei positivi con relative ordinanze di quarantena. Intanto il Comune di Roseto Capo Spulico ha acquistato delle basi (nella foto in basso) dove collocare gli ombrelloni sulla spiaggia libera nel rispetto del distanziamento.

v.l.c.

Condividilo Subito
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments