Redazione Paese24.it

Ecodistretto Villapiana. «Non c’è traccia della comunicazione sulla sospensione. Sindaco rispetti impegni»

Ecodistretto Villapiana. «Non c’è traccia della comunicazione sulla sospensione. Sindaco rispetti impegni»
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa

Ecodistretto: la Minoranza Consiliare invita il sindaco a dare seguito all’impegno assunto “coram populo” in Consiglio Comunale di chiedere al Dipartimento-Ambiente della Regione Calabria la sospensiva temporanea (per i mesi estivi) delle procedure propedeutiche alla realizzazione di un Ecodistretto a Villapiana. E qualora non ottemperasse al suddetto impegno, i gruppi consiliari di Minoranza che sulla vicenda “Ecodistretto” hanno dimostrato di avere un pensiero unico orientato al NO, si dicono pronti a richiedere formalmente la convocazione del Civico Consesso per riaprire la discussione e rendere edotti i cittadini circa le determinazioni che l’amministrazione comunale vorrà assumere.

«A conclusione della seduta consiliare di martedì 20 luglio ultimo scorso – si legge nella nota-stampa diffusa dai due gruppi di Minoranza – il Sindaco Paolo Montalti, su proposta unanime dei consiglieri di Minoranza, ha assunto l’impegno preciso, in accordo con la sua Maggioranza e davanti ad una folta platea di cittadini, di comunicare alla Regione Calabria la sospensione di ogni eventuale procedura in corso in merito alla realizzazione dell’Ecodistretto sul territorio di Villapiana. I consiglieri comunali di Opposizione, Michele Grande del gruppo “SiAmo Villapiana”, Luigi Bria, Domenico Filardi e Maria Rosaria La Vitola del gruppo “Insieme per Villapiana”, pur sollecitando copia della comunicazione, ad oggi non hanno avuto alcun riscontro all’adempimento di tale impegno. Nostro malgrado – si legge infine nella nota-stampa diffusa dal capogruppo di “Insieme per Villapiana” Domenico Filardi – siamo costretti ad assistere ancora una volta alla solita promessa mancata e provvederemo nelle prossime ore ad inviare, come previsto dal Regolamento Consiliare, sia al sindaco Paolo Montalti che al Presidente del Consiglio Comunale Graziella Grillo, formale richiesta per la convocazione di una seduta “straordinaria e urgente” del Consiglio Comunale». (nella foto, il sito interessato in località Santa Maria)

Pino La Rocca

Condividilo Subito
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments