Redazione Paese24.it

Il Covid non arretra. A Morano Calabro tornano le mascherine all’aperto

Il Covid non arretra. A Morano Calabro tornano le mascherine all’aperto
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa

A Morano Calabro tornano le mascherine anche all’aperto. E’ l’ultimo provvedimento anti Coronavirus, in termini di tempo, adottato dal sindaco Nicolò De Bartolo alla luce di una escalation di contagi che negli ultimi giorni ha raggiunto le quindici unità a cui si associano decine di quarantene di contatti stretti. Una situazione da tenere sotto controllo, dunque, in un periodo dell’anno dove evidentemente aumentano in modo esponenziale le occasioni di contatto e di assembramento. Pertanto da oggi (27 luglio) e sino al 2 agosto compreso ritorna l’obbligo delle mascherine nei luoghi pubblici o aperti al pubblico, oltre che negli spazi chiusi, del territorio comunale.

La decisione – fanno sapere dal Comune – scaturisce da un’attenta analisi del contesto epidemiologico degli ultimi dieci giorni. Non è la prima volta in questi mesi di pandemia che il Comune di Morano si trova ad affrontare momenti complicati, come alla fine del 2020 con la situazione delicata che ha interessato diversi alunni delle scuole, come la serrata dei negozi per frenare il contagio o come, ancora, lo screening di tamponi in piazza per individuare il più alto numero possibile di asintomatici.

Vincenzo La Camera

Condividilo Subito
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments