Redazione Paese24.it

San Basile assediato dalle fiamme. Famiglie evacuate

San Basile assediato dalle fiamme. Famiglie evacuate
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa

Brucia San Basile. La Calabria continua a soffrire il fuoco dei piromani armati da chissà quale mano. In queste ore tocca al piccolo comune arbereshe a pochi chilometri da Castrovillari e ai piedi del Parco del Pollino. San Basile è assediato dalle fiamme di un vasto incendio che sta spaventando la popolazione. Le lingue di fuoco, alimentate dal vento, si stanno impossessando della zona detta “Llaka” e lambiscono alcune abitazioni. Sul posto ci sono le squadre di terra che cercano di circoscrivere i focolai cercando di ritardarne il più possibile l’espansione in attesa di elicotteri o Canadair che al momento non arrivano.

Il sindaco Vincenzo Tamburi ha denunciato in maniera decisa il ritardo dei soccorsi. “Un disastro – ha affermato il primo cittadino. Case nelle fiamme e sto evacuando le famiglie. Zero risposte aeree”.

+++ SEGUONO AGGIORNAMENTI +++

Vincenzo La Camera

Condividilo Subito
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments