Redazione Paese24.it

Villapiana. Il Consiglio Comunale archivia la pratica Ecodistretto

Villapiana. Il Consiglio Comunale archivia la pratica Ecodistretto
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa

Il Consiglio Comunale monotematico, tenutosi ieri pomeriggio, 26 agosto 2021, per determinarsi sulla questione dell’Ecodistretto, all’unanimità dei presenti, ha archiviato la pratica votando per il NO all’unanimità dei presenti e mettendo così la parola fine alla possibilità che nel territorio comunale di Villapiana venisse realizzato un impianto di trattamento dei rifiuti di tutta la parte-nord della provincia di Cosenza. Un impianto industriale che, seppure moderno e al passo con le tecnologie più avanzate, è stato ritenuto incompatibile con la vocazione turistica di Villapiana e pericoloso per la salute e la sicurezza pubblica. Al di là dell’appartenenza politica e delle posizioni cristallizzatesi nel corso degli ultimi due mesi, la… lieta novella è di quelle che la comunità di aspettava da tempo e che rassicura e allontana ogni paura e ogni dubbio circa l’impatto ambientale che un impianto del genere avrebbe potuto rappresentare per Villapiana ma anche per il paesi vicini e per tutta la Piana di Sibari.

Il primo a darne notizia, direttamente dalla sede del Consiglio Comunale, è stato Michele Grande consigliere comunale di “SiAmo Villapiana” e membro del Direttivo Provinciale della Lega: «Ci sono voluti 60 giorni, quasi 20 ore complessive di Consigli Comunali, 1.790 firme, 4 richieste di atti protocollate, una richiesta di convocazione di un Consiglio Comunale Straordinario e tante iniziative finalizzate – ha scritto a caldo lo stesso Michele Grande – ad evitare che un Ecodistretto potesse nascere sul territorio villapianese. Oggi – ha aggiunto Michele Grande – si è conclusa una vicenda che ci ha tenuti con il fiato sospeso e che era giusto terminasse con un NO unanime di tutti i Consiglieri Comunali. Grazie al Comitato “NO Ecodistretto” che ha lottato con tutte le forze e grazie – ha commentato il Dirigente Provinciale della Lega di Salvini – ai tanti cittadini che ci hanno supportato in questi mesi. Di tutte le altre vicende accadute – ha concluso l’ex candidato-sindaco – avremo modo e tempo per parlarne, ma ora godiamoci questo finale di estate in tutta serenità e, possibilmente, sorridenti perché alla fine ha vinto la città».

Pino La Rocca

Condividilo Subito
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments