Redazione Paese24.it

Castrovillari. Dodici mesi alla scoperta di “Fonti, Fontane e Fontanelle”

Castrovillari. Dodici mesi alla scoperta di “Fonti, Fontane e Fontanelle”
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa

“Fonti, Fontane e Fontanelle” è il nuovo calendario 2022 della Pro Loco di Castrovillari. Una sorta di viaggio tra le sorgenti, le fontanelle pubbliche, gli abbeveratoi di cui Castrovillari, grazie alla sua posizione geografica, subito sottostante al grande massiccio del Pollino, dispone. La più antica fontana sembra essere quella di San Giovanni, conosciuta e sfruttata probabilmente sin dall’epoca romana. Ad immortalare le fontane – impreziosite dai componenti del gruppo della Pro Loco con i vestiti tradizionali – Francesco Limonti e Gianluca Mastrascusa, sotto la direzione artistica di Gerardo Bonifati; la grafica è stata affidata a Claudio Regina, la stampa Glf, la distribuzione affidata alla free press, Menabò.

Un vero e proprio percorso narrativo tra le fontane e quattro scatti a richiamare le stagioni,  con la consulenza scientifica di Leonardo Alario e quella storica di Gianluigi Trombetti.

La presentazione è stata fatta presso l’Accademia dei Saperi e dei Sapori di Castrovillari, dove è presente proprio una delle fontane immortalata nel calendario. Presenti il presidente della Pro Loco, Eugenio Iannelli, lo storico Gianluigi Trombetti e l’assessore al Turismo Ernesto Bello. In video conferenza l’ingegnere Fedele l’Avena, che ha tracciato un profilo idrogeologico delle sorgenti che afferiscono alla città di Castrovillari.

Redazione

Condividilo Subito
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments