Redazione Paese24.it

Amendolara. Fiamme si innalzano a ridosso di un’azienda. Pericolo scampato

Amendolara. Fiamme si innalzano a ridosso di un’azienda. Pericolo scampato
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Print Friendly, PDF & Email

Momenti di preoccupazione ieri sera (venerdì) ad Amendolara Marina quando attorno alle ore 19 si è sviluppato un pericoloso incendio proprio all’imbocco della Ss 106 direzione Taranto, per intenderci tra la Superstrada e l’azienda all’ingrosso di bevande e generi alimentari dei Fratelli Soldato. In un attimo, e per cause in corso di accertamento, le fiamme si sono impossessate di un’area interessata anche da un canneto e da diversi ulivi che, per fortuna, soltanto per la mancanza di vento, non si sono estese ancora di più mettendo in serio pericolo l’azienda e le abitazioni a ridosso.

I Vigili del Fuoco di Castrovillari, prontamente allertati, sono arrivati sul posto dopo circa un’ora per via della distanza tra Amendolara e la Città del Pollino; mentre a Trebisacce la nuova caserma dei Pompieri fa bella mostra senza poter essere di supporto al territorio. Infatti i Vigili del Fuoco di Castrovillari sono giunti ad Amendolara quando ormai l’incendio si era fisiologicamente attenuato, provvedendo comunque al completo spegnimento dello stesso e alla messa in sicurezza dell’area in collaborazione con la Protezione Civile Gruppo Lucano di Amendolara. Sul posto anche i Carabinieri di Roseto Capo Spulico per monitorare l’evolversi della situazione che aveva radunato sul posto un buon numero di curiosi. Il traffico veicolare non ha subito rallentamenti nonostante le fiamme si fossero innalzate per diversi metri costeggiando l’arteria stradale.

Vincenzo La Camera

© Questo contenuto è protetto da copyright. E’ vietata la copia, anche parziale, senza autorizzazione.

Condividilo Subito
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments