Redazione Paese24.it

Oriolo. Topi di appartamento creano apprensione nella comunità

Oriolo. Topi di appartamento creano apprensione nella comunità
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Print Friendly, PDF & Email

Come se non bastasse l’ansia da Covid a rendere insonni le notti di tante persone, in queste ultime settimane si è aggiunta anche la paura dei furti in appartamento. Preso di mira, negli ultimi mesi, è stato il comune interno di Oriolo, con scorribande di ignoti delinquenti che con ogni mezzo, anche fiamme ossidriche, si sono intrufolati in tante abitazioni razziando bottini anche di un certo livello con ori, argenti, denaro contante e quanto altro di prezioso potessero accaparrarsi. Bottini stimati anche in diverse migliaia di euro. Momenti di angoscia soprattutto tra la popolazione anziana che ad Oriolo rappresenta la maggioranza. Nelle ultime settimane si sarebbero verificati almeno una ventina di furti, anche in pieno giorno, con i ladri che sono riusciti sempre a farla franca.

L’ultimo episodio è appena di un paio di giorni fa quando in paese è stata svaligiata un’altra casa. C’è da dire che negli ultimi giorni i cittadini hanno notato una maggiore presenza di Forze dell’Ordine che si sono aggiunte ai Carabinieri della locale Stazione. In tanti, però, invocano sistemi di videosorveglianza pubblici che costituirebbero sicuramente un efficace deterrente ed un prezioso ausilio nelle indagini. Questi episodi non sono comunque passati inosservati alla Prefettura di Cosenza che proprio di recente ha incontrato alcuni amministratori comunali di Oriolo per fare il punto sulla situazione in paese anche a seguito dell’intensificazione dell’attività di controllo e di prevenzione dei reati contro il patrimonio.

Vincenzo La Camera

Condividilo Subito
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments