Redazione Paese24.it

Castrovillari. La colletta dei bimbi. Farmaci e alimenti per popolazione ucraina

Castrovillari. La colletta dei bimbi. Farmaci e alimenti per popolazione ucraina
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Print Friendly, PDF & Email

Nei giorni scorsi il plesso della Scuola Primaria di Primo Grado ” Vittorio Squillaci”, facente parte del Circolo Didattico Statale Castrovillari I, si è fatta promotrice di una colletta alimentare e di farmaci da inviare alle popolazioni colpite dalla guerra in corso ormai da più di un mese a questa parte in Ucraina, che ha innescato una vera e propria ondata di solidarietà che è andata ben oltre le aspettative. La Dirigente Scolastica, Antonella Mercuro, ha subito accolto con grande entusiasmo la proposta delle insegnanti del plesso, le quali hanno immediatamente coinvolto i piccoli alunni della scuola e i loro genitori.

I primi, hanno manifestato la loro vicinanza alla popolazione ucraina colpita da questa deplorevole e ingiusta guerra preparando disegni e pensieri di amicizia ed auguri da inviare ai loro coetanei che stanno vivendo questa terribile esperienza. I genitori, dal loro canto, accogliendo immediatamente l’invito alla solidarietà, in poche ore hanno partecipato con entusiasmo e grandissima generosità alla raccolta alimentare e di farmaci, offrendo anche un valido aiuto nell’inscatolamento e sistemazione dei prodotti, che sono stati, peraltro, ordinati e divisi per genere. E’ stata poi contattata la Protezione Civile di Castrovillari A.N.P.A.N.A., che ha provveduto al ritiro dei 55 scatoloni di generi di prima necessità da fare recapitare nelle zone colpite dal conflitto in cui la popolazione è più bisognosa di aiuti umanitari.

Redazione

 

Condividilo Subito
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments