Redazione Paese24.it

Amendolara. Comune in dissesto. Preoccupazione per mancato arrivo fondi PNRR

Amendolara. Comune in dissesto. Preoccupazione per mancato arrivo fondi PNRR
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Print Friendly, PDF & Email

di Vincenzo La Camera – Martedì sera il circolo Pd di Amendolara “Francesco Melfi” ha incontrato presso la sua sede il movimento politico “Amendolara Domani” rappresentato da alcuni suoi esponenti candidati alle Amministrative di ottobre scorso e cioè Maria Rita Acciardi, ex sindaco e oggi capogruppo di minoranza; il consigliere comunale Rocco Falsetti e il consigliere parlamentare Antonio Pagano. Oltre ai rappresentanti di “Amendolara Domani”, hanno preso la parola anche Pompea Paladino, Rocco Salerno, Mario Sassone, Rosanna De Marco, Claudia Panno, Franco Martorano, Antonio Gaetano e Cosimo Melfi. «Tutti gli intervenuti – ha dichiarato il coordinatore del Pd di Amendolara, Mario Melfi, hanno rimarcato il difficile momento che vive la comunità, situazione determinata dalla dichiarazione del dissesto, che oltre a penalizzare i servizi, ridurrà, se non annullerà totalmente, la possibilità della destinazione di  fondi economici per la realizzazione di  opere pubbliche previste dal PNRR (Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza, ndc) agli Enti Locali. Purtroppo – ha continuato l’ex primo cittadino – per Amendolara è un duro colpo, inutile nascondere la testa sotto la sabbia. Tuttavia si è concordi nel dare il massimo contributo, adeguati suggerimenti e disponibilità, se saranno accettati, all’Amministrazione Comunale, per contribuire ad uscire dal tunnel della precarietà». Dagli interventi è emersa la necessità di vedere svolte le attività amministrative nel rispetto della legalità, trasparenza ed equità. Intanto, dopo le Elezioni Politiche del 25 settembre, il circolo Pd di Amendolara procederà alla nomina del segretario e del Direttivo d’intesa con gli organismi provinciali.

Condividilo Subito
Subscribe
Notificami
guest

1 Comment
Oldest
Newest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments
GIUSEPPE PAGANO
GIUSEPPE PAGANO
3 mesi fa

Il massimo contributo e gli adeguati suggerimenti e la disponibilità non sono pervenuti affatto in questo primo anno di opposizione da parte del gruppo consiliare “Amendolara Domani” che persegue una condotta politica poco proficua se non controproducente per iniziare un percorso congiunto di risanamento del dissesto.