Redazione Paese24.it

Giornata Mondiale Migrante e Rifugiato. A Villapiana “Costruiamo un futuro insieme”

Giornata Mondiale Migrante e Rifugiato. A Villapiana “Costruiamo un futuro insieme”
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Print Friendly, PDF & Email

In occasione della Giornata Mondiale del Migrante e del Rifugiato 2022 (GMMR 2022) – tenutasi il 25 settembre nella sua 108^ edizione –  la Cooperativa Sociale “Le Nove Lune Onlus”, in qualità di Ente gestore del progetto SAI (Sistema Accoglienza Integrata) del Comune di Villapiana, ha organizzato l’evento “Costruiamo un Futuro Insieme”. “La Giornata Mondiale del Migrante e del Rifugiato vuole essere un momento di riflessione per tutti – commentano dalla cooperativa – per chiedere una giusta e piena inclusione per chi continua a fuggire da conflitti e persecuzioni, per chi rischia la propria vita nella speranza di poterne vivere una nuova, per chi ha sempre vissuto ai margini e lotta per migliorare il proprio futuro”. Quattro giornate (dal 27 settembre al primo ottobre) promosse dalla cooperativa “Le Nove Lune Onlus” e patrocinate dal Comune di Villapiana. “L’arte che unisce attraverso il cibo, la musica, la poesia, che permette a tutti noi di costruire un futuro insieme e che diventi spunto di dibattito sulla buona accoglienza. Per questo, e diversi altri motivi, oltre agli artisti abbiamo voluto coinvolgere chi è impegnato quotidianamente nella formazione delle nuove generazioni affinché ci si possa confrontare e capire quali possano essere le possibili strategie da adottare per facilitare e promuovere l’inclusione”, riferisce la presidente de “Le Nove Lune Onlus”, Anna Franca Bilotto. L’evento “Costruiamo un futuro insieme” sarà articolato in due momenti, un laboratorio artistico della durata di tre giorni ed una giornata conclusiva che ne esporrà i risultati tramite la realizzazione di momenti ad hoc condivisi con la comunità.

 

Condividilo Subito
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments