Redazione Paese24.it

Ciclismo, Giro del Mediterraneo. Exploit del cosentino Reda. In classifica finale è 2^

Ciclismo, Giro del Mediterraneo. Exploit del cosentino Reda. In classifica finale è 2^
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa

Le fatiche di Reda nella tappa di domenica

Ottima prova del ciclista calabrese, di Rende (Cs), che si piazza secondo al Giro del Mediterraneo. Il secondo gradino del podio è maturato grazie ad un exploit nella 4^ e 5^ tappa, sabato e domenica, che hanno visto il ciclista cosentino tagliare il traguardo subito dopo il vincitore di tappa, in entrambe le frazioni.

Sabato ha vinta Jean Cristophe Peraud che è arrivato in solitario sul traguardo sul Mont Faron (Tolone, Francia). L’uomo della Ag2R La Mondiale (la stessa squadra del lucano Domenico Pozzovivo) ha alzato le braccia al cielo al termine di una tappa tirata e giocata sempre all’attacco dal team transalpino.

Domenica, invece, ha trionfato il belga Jurgen Roelandts, nella tappa Bandol-Grasse (Francia). Il Giro del Mediterraneo è stato vinto, al termine delle cinque tappe, dallo svedese Thomas Lövkvist, che ha  preceduto il corridore calabrese.

Il cosentino Reda, della Androni Venezuela e in sella a “Bianchi Sempre Pro” si sta preparando nel migliore dei modi al prossimo Giro d’Italia che vedrà la quinta tappa della corsa rosa (8 maggio) partire proprio dalla sua Cosenza e attraversare tutto l’Alto Jonio cosentino prima di giungere a Matera.

Vincenzo La Camera

Condividilo Subito

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *