Redazione Paese24.it

Morano, tentato furto nella nuova scuola. Quando i ladri arrivano prima dell’inaugurazione

Morano, tentato furto nella nuova scuola. Quando i ladri arrivano prima dell’inaugurazione
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa

Nella nottata, ignoti hanno tentato di introdursi nell’Istituto scolastico “Severini” di Morano (nella foto). La scuola verrà inaugurata, dopo i lavori di riqualificazione durati 8 anni, proprio lunedì prossimo. Ma i ladri si sono concessi un antipasto e, dopo aver scavalcato il cancello d’ingresso hanno rimosso il telaio di una porta che si affaccia sulle aiuole del cortile, sbriciolando letteralmente la vetrata e cercando di introdursi nella struttura. Ma il sofisticato sistema d’allarme predisposto per la sicurezza della scuola ha messo in fuga i malintenzionati.

Dispiaciuto dell’accaduto il sindaco Francesco Di Leone: «Un gesto del genere denota una grave disaffezione verso la comunità e pone l’accento sulla necessità di tutelare i beni della collettività. Una struttura appena realizzata –  ha continuato il primo cittadino – non può essere presa di mira, ignorando i sacrifici compiuti per ultimare i lavori e consentire ai nostri figli di ritornare a studiare nello storico istituto. Ad ogni modo abbiamo già provveduto a riparare il danno». Naturalmente sono stati informati dell’accaduto i Carabinieri, che stanno indagando sulla vicenda.

Per la cronaca l’Istituto, chiuso nel 2005 dalla Magistratura a causa di carenze strutturali, è stato rimesso a norma dal punto di vista dell’agibilità, della sicurezza, dell’igiene, con l’aggiunta dell’abbattimento delle barriere architettoniche, e riaprirà lunedì 18 per ospitare alunni delle scuole medie e bambini della materna.

Vincenzo La Camera

 

Condividilo Subito

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *