Redazione Paese24.it

Trebisacce. Prigioniero dei cavi elettrici, non può terminare lavori sua abitazione

Trebisacce. Prigioniero dei cavi elettrici, non può terminare lavori sua abitazione

Tappato in casa e impossibilitato a proseguire i lavori che riguardano la facciata della sua abitazione: è questo il destino del pensionato C.T. di Trebisacce. La colpa è della ragnatela di cavi dell’Enel e della Telecom che si aggrovigliano come i tentacoli di una piovra intorno alla sua abitazione e, oltre a rappresentare uno sconcio […]

Condividilo Subito