Redazione Paese24.it

Corigliano, tenevano in casa 23 piante di cannabis. Arrestati 2 braccianti agricoli

Corigliano, tenevano in casa 23 piante di cannabis. Arrestati 2 braccianti agricoli
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Foto di repertorio

Foto di repertorio

A Corigliano calabro continua la serie di arresti per produzione e detenzione di sostanze stupefacenti. Nella mattinata del 19 luglio, infatti, i carabinieri della locale compagnia, nel corso di un servizio finalizzato al contrasto dei reati connessi al traffico di droga, hanno arrestato, per il reato di produzione e detenzione illecita di sostanze stupefacenti: V. A., bracciante agricolo coriglianese di 44 anni e volto noto alle forze dell’ordine e D. M., una bracciante agricola di 43 anni. La donna è stata tradotta agli arresti domiciliari presso la propria abitazione, mentre per l’uomo si sono aperte le porte della casa di reclusione di Rossano.

I carabinieri, nel corso di una perquisizione presso l’abitazione dei due e del magazzino adiacente, hanno rinvenuto, all’interno di vasi in plastica, 23 piante di cannabis indica, dell’altezza media di un metro circa, nonché 3 involucri contenenti 13 grammi di hashish, sottoposti a sequestro.

Pasqualino Bruno

Condividilo Subito

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *