Redazione Paese24.it

Rubano una catenina a un’anziana di Vaccarizzo per poi rivenderla a un compro oro di Corigliano. Arrestati due giovani

Rubano una catenina a un’anziana di Vaccarizzo per poi rivenderla a un compro oro di Corigliano. Arrestati due giovani
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Foto di repertorio

Foto di repertorio

Due arresti tra Vaccarizzo Albanese e San Cosmo Albanese per rapina, ricettazione e lesioni personali aggravate in concorso. Nella giornata di sabato 18 gennaio, i carabinieri della compagnia di Corigliano Calabro hanno eseguito una ordinanza di custodia cautelare in carcere ( emessa il 17 gennaio dal G.i.p. del tribunale di Castrovillari su richiesta della procura della Repubblica del luogo) per i reati di rapina, lesioni personali aggravate e ricettazione in concorso, nei confronti di: G. F, ventiduenne di Vacccarizzo Albanese e E. F. G. G., un diciannovenne studente di San Cosmo Albanese.

Secondo quanto accertato dai carabinieri i due giovani, nella serata del 7 gennaio scorso, i giovani hanno compiuto una rapina all’interno dell’abitazione di una pensionata 87enne di Vaccarizzo Albanese. Secondo la ricostruzione, uno dei due arrestati, con il volto coperto, è entrato nella casa dell’anziana donna e le ha strappato dal collo una catenina in oro, fuggendo subito dopo. Nella circostanza la vittima veniva bloccata ai polsi, sui quali riportava evidenti ecchimosi. La refurtiva, inoltre, è stata rivenduta poco dopo dai due giovani presso un compro oro di Corigliano. Le attività dei carabinieri, sotto la direzione della procura della Repubblica di Castrovillari, sono state intensificate a seguito dell’aumento, nel territorio, dei reati ai danni degli anziani. Gli arrestati sono stati poi tradotti presso la casa circondariale di Castrovillari.

Pasqualino Bruno

Condividilo Subito
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments