Redazione Paese24.it

Rossano, altra vittima sulla SS 106: uomo in bici travolto da un bus che tira dritto

Rossano, altra vittima sulla SS 106: uomo in bici travolto da un bus che tira dritto
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Print Friendly, PDF & Email
Foto di repertorio

Foto di repertorio

Ennesima vittima sulla Strada Statale 106. Alle prime luci dell’alba di venerdì 14 novembre, il 46enne I. S., è stato travolto da un pullman interregionale, mentre l’uomo, un bracciante agricolo di nazionalità rumena, si stava recando sul luogo di lavoro (a contrada Sant’Irene), insieme a sua moglie, a bordo della sua bici.

Secondo le ricostruzioni fatte dalla polizia stradale, marito e moglie erano in sella alle loro rispettive biciclette quando, all’altezza di contrada Momena (località tra Rossano e Corigliano), l’autista del pullman che arrivava dalla parte opposta ha azzardato un sorpasso, invadendo la carreggiata opposta. Il conducente è riuscito a evitare l’impatto con la donna, ma non con la bici di I.S. La collisione è stata violentissima e per il bracciante agricolo, purtroppo, non c’è stato nulla da fare.

La Procura della Repubblica di Castrovillari ha aperto un’inchiesta e l’autista del pullman risulta iscritto nel registro degli indagati. L’uomo ha ammesso di aver travolto il bracciante agricolo e ha inoltre dichiarato di non essersi fermato a prestare soccorso «per evitare qualsiasi tipo di shock ai passeggeri presenti all’interno del mezzo».

Redazione online

Condividilo Subito
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments