Redazione Paese24.it

Castrovillari, restauro castello. «Importante opportunità culturale per la città»

Castrovillari, restauro castello. «Importante opportunità culturale per la città»
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Print Friendly, PDF & Email

Sarebbero dovuti iniziare durante i giorni di “Civita… nova” (dal 17 al 20 settembre), i lavori di restauro e recupero del Castello aragonese, attrattore del centro storico di Castrovillari. Ecco perché l’Amministrazione comunale, guidata da Mimmo Lo Polito, aveva preferito chiudere alle iniziative l’antico maniero. Invece è oggi (6 ottobre) che il primo cittadino rende noto l’avvio dei lavori, finanziati nell’ambito del POR Calabria FESR 2007/2013 Pisl “Borghi Storici del Pollino”, per un importo di 727.500,00 euro, con un cofinanziamento del Comune di Castrovillari pari a 28mila euro. Sale riunioni, sale di lettura, sale espositive e la realizzazione di un Centro Arti, «occasione – ha dichiarato il sindaco Lo Polito – di crescita culturale e nuova opportunità anche per tutte le associazioni che operano nel settore». Queste le novità all’interno del Castello, la cui area sarà interamente video-sorvegliata. Come ha più volte ribadito, il primo cittadino punta molto sulla cultura e sulla valorizzazione del patrimonio storico e culturale, come «volano di sviluppo e centralità per il comprensorio, nonché per una fiorente stagione turistica».

Federica Grisolia

Condividilo Subito
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments